...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

domenica 12 ottobre 2014

Le Biblioteche di Antonio: facciamo crescere il paese, non dimenticando i libri


Le Biblioteche di Antonio nasce per ricordare Antonio Spinelli, fondatore di Sinnos, che aveva fatto del mestiere dell'editore una importante ragione di vita: dal 2006 la sua cooperativa sostiene la nascita o il rafforzamento di una biblioteca scolastica acquistando i migliori libri per ragazzi da tutti gli editori.


Da Le Biblioteche di Antonio, piccola goccia nel mare,nasce I libri spediamoli a scuola,per sostenere biblioteche scolastiche e pubbliche e librerie per crescere il paese...in quanto in molte città italiane non ci sono biblioteche pubbliche né librerie: come a Lampedusa, dove ci sono oltre mille tra bambini e ragazzi ma non ci sono libri,Le Biblioteche di Antonio ha inviato nel 2013 a Lampedusa, per la Biblioteca che verrà (un progetto Ibby Italiala fornitura di oltre 300 libri ...fornitura che viene donata ogni anno ad una scuola che dimostri di essere in un territorio senza accesso a libri e lettura e che abbia un progetto di biblioteca,quest'anno la fornitura va all'11° Circolo didattico "G.B. Vico" di Taranto

Consigli di lettura 


Per ragazzi:

DiPaoloMUCCA 2

Paolo di Paolo
 La mucca volante, Bompiani 2014

Fiabe condivise, sussurrate dai più piccoli anche all’orecchio degli adulti. Paolo Di Paolo scrive la sua prima ‘fiaba’ e ne cura anche la parte grafica.

Nel cortile della scuola compare un giorno una lunga striscia rossa e bianca per tenere lontani i bambini da qualcosa che non devono vedere. Dopo cena, complici il nonno e il cane Macchia, Leo indaga: e scopre una mucca gonfia come un pallone, immobile, silenziosa. Il giorno dopo la mucca non c’è più. Nessuno ne parla. L’indagine sembra archiviata quando Leo si ritrova con sei alleati curiosi quanto lui (a cui si aggiunge Giulia dalla frangetta tagliata), decisi a saperne di più anche su un’altra misteriosa sparizione, quella della maestra Pompelmo, avvenuta anni prima. Non resta che mettere insieme gli indizi e andare fino in fondo, nei sotterranei della scuola. Contro le bugie dei grandi, contro i loro divieti, contro certi segreti, per sapere la verità. Una storia semplice e limpida sul valore dell’onestà e sull’importanza degli addii.



CarminatiFUOCO 2
.

Chiara Carminati

 Fuori Fuoco, Bompiani 2014.


Chiara Carminati  scrive un vero e proprio racconto storico, basato su cronache e documenti. Storie di bambine e di donne rimaste fuori dalla storia.




“Quando è scoppiata la guerra, eravamo tutti contenti”. Jolanda detta Jole, giovane filatrice di tredici anni, nell’estate del ’14, non ci metterà molto a capire e subire le conseguenze di un conflitto che allontana gli uomini da casa e lascia le donne sole. Separate dalla mamma, sconvolte dai bombardamenti, lei e la sorellina viaggeranno per la campagna alla ricerca di una nonna che non sapevano nemmeno di avere. Da Udine a Grado, e poi in fuga dopo Caporetto, vivranno appese al desiderio di ricomporre la famiglia dispersa, salvate sempre dalla forza e dallo spirito indipendente che è il loro tratto distintivo. Narrate dalla voce di Jole, una prima persona vivida e pungente, le loro vicende sono quelle di tutte le donne che restano fuori fuoco, lontano dal fronte, come sfumate, quasi invisibili, mentre la Storia procede impietosa. Tredici immagini raccontate, come foto perdute di un album di famiglia, scandiscono una narrazione basata su diari, testimonianze, cronache e documenti. Per parlare di guerra dal punto di vista di chi non la fa.




Per adulti:





Michèle Petit
Elogio della lettura




Elogio della lettura è un libro scritto da Michèle Petit, redatto potremmo dire, sotto forma di saggio, poiché la scrittrice fa un vero e proprio tour attraverso interviste, racconti, pezzi di libri sul meraviglioso mondo della lettura. Nella sua vita, la Petit, ha incontrato numerose persone appassionate alla lettura e ogni volta ha colto l'occasione per intervistarle e farsi raccontare la loro esperienza con i libri e il risultato che ne è uscito è a dir poco sorprendente! Individuerà cosa si mette in moto con un libro e le reazioni che si sprigionano con la lettura. 



Il libro scorre velocemente e bene, è scritto con un linguaggio abbastanza semplice e comprensibile ed è diviso per argomenti in modo da fare capire subito al lettore cosa affronta il capitolo che andrà a leggere.


Buona lettura a tutti!

























Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate