...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

venerdì 24 ottobre 2014

Dannate nuvole....nuova canzone di Vasco Rossi!

Vasco Rossi pubblica una nuova canzone:  Dannate nuvole,  le cui nuvole del titolo sono le tante domande che Vasco si pone e a cui spesso non riesce a dare risposta. Dannate nuvole  il testo del brano si ispira addirittura a Così parlò Zarathustra di Nietzsche.farà parte del nuovo e attesissimo album che uscirà il prossimo il 4 novembre, tre anni dopo Vivere o niente



La canzone è stata registrata agli Speak Easy Studios di Los Angeles ed è una ballad sofferta e ricca di emotività, che cresce col passare dei minuti. Spiccano gli arrangiamenti e le armonie intarsiate dalle chitarre, il ritornello è perfetto per gli stadi, impianti che Vasco visiterà quest’estate in sette attesi concerti che si terranno tra giugno e luglio all’Olimpico di Roma e al Meazza di Milano.


Quando cammino su queste dannate nuvole
Vedo le cose che sfuggono dalla mia mente
Niente dura niente, niente dura e questo lo sai
Però non ti ci abitui mai

Quando cammino in questa valle di lacrime
Vedo che tutto si deve abbandonare
Niente dura niente, dura e questo lo sai
Però non ti ci abitui mai

Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché

Quando mi sento di dire la verità
Sono confuso non son sicuro
Quando mi viene in mente
Che non esiste niente
Solo del fumo, niente di vero

Niente è vero niente è vero, niente
Forse lo sai, però tu continuerai

Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché

Quando mi viene in mente che non esiste niente
Solo del fumo, niente di vero
Niente dura niente, dura e questo lo sai
Però tu non ti arrenderai

Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché
Chissà perché

Quando mi viene in mente che non esiste niente

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate