...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

giovedì 20 febbraio 2014

Libri per bambini sul Carnevale...fra maschere tradizionali e sfilate!





Ogni occasione è buona per regalare un libro ai nostri bambini. Che ne dite di dare uno sguardo ai libri per bambini sul Carnevale? Abbiamo selezionato quelli più belli e interessanti usciti negli ultimi anni, si parla di sfilate, ma anche e soprattutto di maschere: va bene travestirsi da Batman, da Uomo Ragno o da fatina, ma non dobbiamo dimenticarci che esistono anche le maschere tradizionali, quelle della Commedia dell’Arte. Ma andiamo adesso a vedere quali sono questi libri per bambini sul Carnevale.


Il Carnevale degli animali di M. Dubuc 
‘Il Carnevale degli animali’ di M.Dubuc racconta la storia di un leone che regge un cartello che preannuncia una grandiosa festa di Carnevale dedicata a tutti gli animali dove, ovviamente, la maschera è obbligatoria. Dopo aver meditato un po’, il leone decide alla fine di travestirsi da elefante. Da qui in poi inizia un gioco con una struttura che si ripeterà per tutto il libro. Un romanzo divertente, che vi farà ridere e che renderà ancora più allegro il Carnevale dei piccini



Peppa Pig e la festa in maschera

Peppa Pig e la sua assai allegra famigliola di maiali che grugniscono parlando sono nati in Inghilterra quasi dieci anni fa (nel 2004) ma in Italia stanno conoscendo un clamoroso successo editoriale grazie alla serie tv tanto amata dai bimbi in età prescolare. In questa avventura Peppa e il fratellino George, inevitabilmente travestito da dinosauro, organizzano una festa in maschera



Il Gran Carnevale di R. Piumini e H. Garnich
‘Il Gran Carnevale’ di R. Piumini e H. Garnich è un prodotto interessante perché è sito a metà strada fra un libro e un gioco di società. Il libro ci racconta di come da Rio de Janeiro la gioia e la magia del Carnevale si diffondano in tutto il mondo: i primi ad essere coinvolti saranno i pesci, ma ben presto tutti gli animali verranno coinvolti, arrivando fino a Marte e al Paradiso. Ad illustrare il volume ci ha pensato Hubert Garnich: siete pronti per vedere marziani e angeli vestiti da Carnevale?




Il topo dalla coda verde di Leo Lionni 
‘Il topo dalla coda verde’ di Leo Lionni racconta la storia di un gruppetto di topi di campagna che decide di organizzare una festa di Carnevale in stile cittadino, con tanto di coriandoli, stelle filanti e maschere di animali feroci. Il problema è che a furia di indossare queste maschere, i topolini non riescono più a riconoscersi fra loro e la paura comincia a farla da padrone. Si tratta di una metafora della vita odierna, ovvero di come una maschera e fingere di essere chi non si è può alterare l’equilibrio di un gruppo.

Storie di maschere. Il gioco dei costumi


Storie di maschere – Il gioco dei costumi

Un altro libro non facile da trovare ma davvero perfetto per far conoscer Colombina, Gianduia e le maschere della Commedia dell’Arte. Un’opera scritta con estrema cura dalla poetessa e narratrice per l’infanzia Gina Bellot con Vivia Benini, arricchito dal segno grafico di Carla Conversi.


nanopress.it



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate