...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

giovedì 3 gennaio 2013

Octavia Butler




Octavia Estelle Butler 
(Pasadena22 giugno 1947 – Washington24 febbraio 2006)

 è stata un'autrice di fantascienza statunitense è  una delle poche scrittrici afroamericane ad aver avuto successo in questo campo. Ha vinto sia il Premio Hugo che il Premio Nebula e nel 1995 è diventata la prima (e fino al 2003unica scrittrice di fantascienza a ricevere il Premio MacArthur.

Biografia

Orfana di padre, ebbe un'infanzia difficile e povera. Frequentò la scuola con difficoltà a causa della dislessia di cui soffriva e del carattere timido e sognatore. Tali esperienze negative si rifletteranno nelle atmosfere malinconiche delle sue storie e nei suoi personaggi. Lei stessa si definì confortevolmente asociale, un'eremita nel centro di Los Angeles, pessimista, femminista, uno strano miscuglio di pigrizia e ambizione, di perplessità e sicurezza.
Octavia Butler fece il suo esordio in campo letterario nel 1971 con Crossover, un racconto pubblicato nell'antologia Clarion senza troppo successo. Il vero successo giunse con la serie dei Patternisti (Patternmasters), cinque romanzi pubblicati fra il 1976 e il 1984.
Degna di nota è, inoltre, la sua produzione di narrativa breve, concentrata soprattutto fra il 1984 e il 1987. La Butler ha scritto pochi racconti, ma tutti hanno riscosso grande successo tanto da fruttarle i maggiori premi letterari.

Bibliografia

Seme selvaggio (Wild seed1980) – Doro è un uomo nato 4000 anni fa nell'antica Nubia, grazie ad un misterioso processo è diventato un essere capace di trasferire il suo spirito da un essere umano ad un altro diventando praticamente immortale. Nel Seicento Doro è ossessionato dal progetto di creare una razza di esseri immortali tramite accoppiamenti selettivi. In una foresta africana incontra Anyanwu, un'altra immortale con in più il potere di trasformarsi in altre creature e guarire le sue ferite, e cercherà di usarla per il suo programma.


Sopravvissuta (Survivor1978) – La stirpe di telepati denominata patternisti ha ormai soggiogato la Terra, mentre l'umanità è flagellata da una malattia portata dallo spazio da astronauti. Un gruppo di umani normali decide di fuggire su un altro pianeta dove dovranno lottare per convivere con gli alieni che lo abitano.

Ultima genesi (Dawn1987) – La razza umana ha quasi distrutto la Terra ed è sull'orlo dell'estinzione. Gli unici superstiti vivono in animazione sospesa sulle astronavi degli alieni Oankali. Giunti nel nostro sistema solare gli alieni decidono di risvegliare alcuni umani per generare un ibrido umano-alieno con il quale ripopolare la Terra.

Legami di sangue (Kindred1979) – La storia di una donna di colore di oggi che, per un misterioso fenomeno, viene proiettata indietro nel tempo nel sud degli Stati Uniti del XVIII secolo dove viene ridotta in schiavitù.

Bloodchild (1984) – Su un lontano pianeta vivono sia gli esseri umani sia gli alieni Tlic. Gli umani però sono dominati dai Tlic che li usano come contenitori per far schiudere le loro uova. Quando i piccoli nascono si nutrono della carne dei loro ospiti e se la madre non è presente l'ospite muore fra atroci dolori. Il racconto inizia quando l'adolescente Gan viene scelto dall'aliena T'Gatoi per ospitare le sue uova e analizza concetti come il libero arbitrio e la schiavitù.

ACQUISTABILI SU 

1 commento:

Anonimo ha detto...

Greetings, I believe your web site might be having web
browser compatibility issues. When I look at your web site in Safari, it looks fine but when opening in Internet Explorer, it has some overlapping issues.
I simply wanted to provide you with a quick heads up!
Besides that, wonderful site!

Feel free to visit my web site ... cellulite treatment reviews

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate