...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

lunedì 28 marzo 2011

Energia Nucleare..No al Nucleare..meglio attivi oggi che radioattivi domani!






L'energia nucleare
è una fonte di energia alternativa molto controversa. Essa è certamente un'energia pulita in quanto le centrali nucleari non immettono nell’ambiente alcuna sostanza inquinante, né anidride carbonica né ossido di azoto nè zolfo, inoltre il nucleare, non usando combustibili fossili, riduce la dipendenza di petrolio dai paesi esteri. Ma al pari di questi numerosi vantaggi, vanno considerati i rischi elevati delle centrali nucleari. In caso di incidenti, le radiazioni di una centrale atomica comportano decessi per tumori e leucemie indotte, inoltre le scorie nucleari sono molto difficili da stoccare. I sottoprodotti della reazione di fissione sono, infatti, fortemente radioattivi ed hanno un lunghissimo tempo di decadimento. In ultimo, vi è il problema della localizzazione delle centrali che incontra molteplici resistenze da parte dei cittadini.


In Italia,
con il referendum del 1987 ... per l'abolizione della procedura per la localizzazione delle centrali elettronucleari, per l'abolizione dei contributi a regioni e comuni sedi di impianti elettronucleari e per l'abolizione della partecipazione dell'Enel alla realizzazione di impianti elettronucleari all'estero...la popolazione..circa l'80% del 65% recatosi alle urne...decise di vivere senza nucleare in Italia..e..di non collaborare con l'estero per Enel In seguito le quattro centrali nucleari in Italia furono chiuse. Tuttavia ancora oggi i rifiuti radioattivi sono custoditi non in condizione di massima sicurezza e in più località.. nei pressi delle vecchie centrali nucleari... inoltre resta ancora da effettuare il totale smantellamento, la rimozione e la decontaminazione di strutture e componenti degli impianti nucleari



Si riaccende la questione del nucleare....
negli italiani è ancora vivo il ricordo di Chernobyl(Ucraina) nel 1986 e dei devastanti effetti che quel disastro ha prodotto sulla popolazione..decine di migliaia di tumori e leucemie nei 20 anni successivi e più di 1000 morti per tumore tra i soldati intervenuti; ha contaminato l'acqua di 30 milioni di ucraini; irradiato 9 milioni di persone...Nel 2002 nell’Ohio (Usa)si è sfiorato lo stesso disastro..nel 2004 a Sellafield (Gran Bretagna) c’è stata una fuga 160 kg di velenosissimo plutonio rivelata solo dopo 8 mesi...

e il recente terremoto in Cina...che ha danneggiato circa 50 centrali nucleari mettendo in serio rischio la sicurezza nazionale del paese asiatico..teniamo sempre in considerazione il fatto che l’Italia è un paese ad alto rischio sismico...su quest'aspetto..quello della sicurezza, la critica maggiore che molti italiani pone al nucleare è che non esiste una tecnologia che garantisca la sicurezza totale al 100% un minimo rischio è sempre presente...quindi da questo punto di vista, una centrale nucleare rappresenta un alto pericolo costante..dunque :No al Nucleare..meglio attivi oggi che radioattivi domani!


1 commento:

Gaetano ha detto...

La verità sul nucleare ...
http://orahovistotutto.blogspot.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate