...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

domenica 20 marzo 2011

21 marzo: Giornata Mondiale della Poesia!


Tutto ciò che non si spiega può raccontarlo la poesia

LA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA è stata istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale UNESCO nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo seguente. La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.

L’UNESCO negli anni ha voluto dedicare la giornata all’incontro tra le diverse forme della creatività, affrontando le sfide che la comunicazione e la cultura attraversano in questi anni. Tra le diverse forme di espressione, infatti, ogni società umana guarda all’antichissimo statuto dell’arte poetica come ad un luogo fondante della memoria, base di tutte le altre forme della creatività letteraria ed artistica.

La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO celebra l’edizione 2011 della Giornata della Poesia, in collaborazione con il Premio Letterario Internazionale Mondello sostenuto dalla Fondazione Banco di Sicilia, con un evento inaugurale dal tema Destini della poesia:cultura letteraria della memoria e incontro di diversità culturali in sintonia con le indicazioni dell’UNESCO.


...adoro Alda Merini..ha scritto poesie sulle pietre coi ginocchi piagati, ma ha lasciato in me tanta armonia e tanta gioia con le sue parole...'sono nata il ventuno di primavera'…e su questa 'coincidenza' ve la propongo..


Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.

Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.

Forse è la sua preghiera



ecco..alcune delle manifestazioni organizzate durante la giornata mondiale della poesia promosse dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO..in Italia


Torino
Reading - lettura di testi poetici
Realizzato da: Gruppo di poesia Tempo di parole
In collaborazione con: Circolo dei Lettori - Volontari della lettura del Circolo dei lettori

Giovani del Gruppo Volontari della lettura del Circolo dei Lettori si alterneranno con persone del pubblico nel leggere testi poetici di ogni tempo e di ogni cultura, suddivisi in tre sezioni: •Poesia oltre lo specchio •Domande ... •Risposte? Ogni sezione verrà intervallata dalla lettura di brevi passi in prosa, letterari e filosofici, volti alla riflessione sull’essenza dell’arte poetica, sui caratteri della sua fruizione, sulla valenza della ricerca del Bello nella nostra quotidianità. Concluderà l’incontro la lettura del Cantico delle creature di Francesco d’Assisi per il suo valore storico e culturale, in quanto primo testo poetico compiuto in lingua italiana (volgare umbro) della nostra letteratura

Roma - Varese
Carovana dei versi
Realizzato da: abrigliasciolta
In collaborazione con: partenr ospitanti

Versi di primavera è un ciclo di incontri itineranti e altrettanto corali con la poesia edita. Nella settima edizione abrigliasciolta dedica gli incontri alla diffusione dei libri di poesia pubblicati dalla casa editrice (banda a mano libera-detenuti in azione, Fiori di carta di Sandro Sardella, carovana dei versi e Ellis Island di Robert Viscusi oltre alle pubblicazioni degli autori che in questi sette anni hanno dato vita a "carovana dei versi". Versi di primavera parte l’12 marzo 2010 a Roma, dove diversi autori e diverse case editrici si incontreranno per incrociando la presentazione della raccolta carovana dei versi i “ventun movimenti di poesia” della settima edizione per la Giornata Mondiale della poesia. La conclusione è fissata il 9 aprile con Robert Viscusi (New York) che presenterà il secondo volume del suo Ellis Island, opera in seicentoventiquattro sonetti sulla migrazione italiana verso l'isola delle speranze e delle lacrime.


Fonte:unesco.it


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate