...opinioni sui film...libri...musica e...non solo!

lunedì 31 marzo 2008

I Cesaroni...fiction non divisa in serie ma in stagioni!






.... nata da un format spagnolo Mediaset, poi prodotto e adattato in Italia nel 2006 da Mediaset....trasmessa su canale 5...è una commedia brillante che propone, con uno stile leggero e vivace, la quotidianità descritta con realismo e ironia in una miscela scoppiettante di eventi...


La fiction è costruita sul conflitto comico e innescato da un'imprevista convivenza, quella di Giulio Cesaroni (Claudia Amendola) con Lucia Liguori (Elena Sofia Ricci)Giulio e Lucia si amano e vogliono dare vita a una nuova famiglia. Hanno entrambi aspettato molti anni per essere così felici, e fanno di tutto perché questa unione funzioni, ciascuno a modo suo. Giulio ha passato la vita alla Garbatella e in quel quartiere ha onorato con il fratello Cesare (Antonello Fassari) la memoria e l'azienda del padre, un vecchio negozio di "vini e olii" che si affaccia sulla piazza del mercato. Per Lucia, Giulio rappresenta tutto quello che le è mancato negli anni del suo matrimonio con un uomo ricco e di successo a Milano. Ha bisogno del calore, della sicurezza e della solidità della famiglia Cesaroni. Ai suoi occhi Giulio potrà sembrare ingenuo, a volte impacciato, ma è sempre adorabile, un padre e un marito, forse non perfetto in termini assoluti, ma ideale per lei. A dare del filo da torcere alla coppia ci sono i loro figli: quelle di Lucia si chiamano Eva (Alessandra Mastronardi) e Alice (Micol Olivieri), due ragazzine di 17 e 12 anni. Quelli di Giulio invece si chiamano Marco (Matteo Branciamore),Rudi (Niccolò Centioni) e Mimmo (Federico Russo). Due mondi opposti che confluiscono in un nuovo nucleo familiare: quello maschile semplice e, a volte, perfino grezzo, e quello femminile, raffinato e complesso.


I loro esilaranti tentativi di convivenza, i loro successi ed i loro fallimenti, le paure segrete e le proiezioni fantastiche puntellano il racconto coniugando allegramente un punto di vista originale e la voglia di risate. Nel cast anche lo scoppiettante Max Tortora che intrpreta Ezio Masetti amico fin dall'infanzia di Giulio e Cesare che avendo poca voglia di lavorare, trascorre buona parte delle sua giornate nella loro bottiglieria..subisce spesso gli scherzi dei suoi amici e tende inoltre a dare consigli non richiesti, che inevitabilmente causano guai invece di risolverli.
La sigla della fiction, dal titolo Adesso che ci siete voi ... spesso citata in alcune puntate.. è cantata da Matteo Branciamore










Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Translate